Giancarlo Rizzi è nato a Verona nel 1982.

 

Si è diplomato in direzione d’orchestra presso la prestigiosa Sibelius Academy con il massimo dei voti sotto la guida di Leif Segerstam nel 2013.

 

Nell’estate del 2014 è stato invitato dal Maestro Lorin Maazel presso il suo esclusivo masterclass negli Stati Uniti.

 

 

Collabora con I Pomeriggi Musicali di Milano con i quali debutterà nella prossima stagione 2017/18, dopo aver diretto per loro lo spettacolo Lucia Off di Francesco Micheli con musiche di Alberto Cara da Donizetti al Festival Donizettiano di Bergamo e al Dal Verme nel 2017.

 

Collabora come assistente con il M.° Antonello Manacorda per il Lucio Silla di Mozart a La Monnaie di Bruxelles e per  per l'Otello di Rossini presso il Theater an der Wien di Vienna.

 

Recentemente ha iniziato una collaborazione con l'Orchestra di Padova e del Veneto.

 

Nel 2015 ha partecipato al corso di perfezionamento dell'Accademia Chigiana con il Maestro M.Tabachnik e ha debuttato con l'Orchestra Sinfonica di Sanremo con un concerto premio per i migliori allievi del corso.

 

Ha completato la sua formazione artistica con masterclass con direttori di fama internazionale come Donato Renzetti, Jorma Panula e Jukka Pekka Saraste.

 

Giancarlo Rizzi ha debuttato con orchestre di primo piano in Finlandia come l’Opera Nazionale di Helsinki, Sinfonia Lahti, Tampere Philharmonia e l’Orchestra Sinfonica di Turku.

 

In Italia ha diretto l’orchestra Haydn di Trento e Bolzano nel 2011.

 

Invitato ai principali concorsi internazionali di direzione d’orchestra (unico italiano invitato al prestigioso Solti nel 2015), nel 2014 è stato uno dei tre finalisti del Princess Astrid Conducting Competition di Trondheim (Norvegia) ed è stato premiato al Concorso Jeunesses Musicales di Bucarest con un concerto presso la Kielce Philharmonic ( Polonia) per la stagione 2015.

 

E stato assistente di Mikko Franck ( Opera Nazionale di Helsinki) e Sakari Oramo ( Kokkola opera festival).

 

Giancarlo Rizzi ha compiuto gli studi di pianoforte presso il conservatorio F.E. Dall’Abaco di Verona con Ida Tizzani e di composizione con Andrea Mannucci e si è diplomato in direzione di coro presso il conservatorio G. Verdi di Milano con Franco Monego.

Ha studiato inoltre direzione d’orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese con Gilberto Serembe e presso il Conservatoire royal de Bruxelles con P. Gérard.